Preventivo assicurazione auto online: Ala Assicurazioni settembre 2008

11 settembre 2008 Invia ad un amico
Preventivo assicurazione auto online: Ala Assicurazioni settembre 2008
Clicca per ingrandire
Riprendiamo la nostra analisi dei siti di assicurazioni che offrono la possibilità di affettuare il calcolo del preventivo online per una polizza RC Auto.

Stavolta tocca ad Ala Assicurazioni, del gruppo Sara. Ala si definisce "una compagnia non convenzionale, giovane e snella, che sa essere particolare anche nella relazione". Vediamo com'è andata.

La home page del sito www.ala-assicurazioni.it è piacevole e lineare, forse un po' troppo scarna ma sicuramente pratica, con il link alla sezione per il preventivo online ben visibile sulla destra.

Peccato che cliccando si apra una nuova finestra, cosa a volte molto fastidiosa.

La grafica della sezione preventivi online è ancora più scarna, ma in compenso il sito sembra molto veloce. Un appunto va fatto alla maschera di scelta del modello di vettura, dove i nomi dei modelli possono essere fuorvianti: nel nostro caso - ricordiamo che facciamo delle simulazioni utilizando come vettura una Fiat Grande Punto 1.3 MJT 5 porte - occorreva scegliere fra Punto 1. serie, 2. serie, 3. serie e 4. serie, senza che venissero riportati gli anni o la denominazione esatta del modello (Grande Punto), denominazione che compare solamente al momento della scelta dell'allestimento.

Complicata anche la finestra seguente: al momento di scegliere la voce per il campo "Motivo assegnazione" le opzioni sono piuttosto criptiche, e non è ben chiaro cosa dovrebbe scegliere chi volesse semplicemente cambiare compagnia.

Al possibile cliente si chiede anche se la sua auto abbia un motore turbo: ma davvero alla Ala Assicurazioni pensano che un normale automobilista sappia le caratteristiche tecniche dettagliate della propria vettura? E la differenza fra un motore turbocompresso ed uno con compressore volumetrico?

A cosa serve scegliere il modello esatto di vettura (con tanto di indicazione del motore) se poi vanno inseriti di nuovo questi dati, con il timore che una scelta errata possa aumentare il prezzo della polizza o (peggio!) invalidarla in caso di scelta errata?

Purtroppola maschera di inserimento non presenta nessun tipo di aiuto o link ad una pagina di istruzioni, per cui la compilazione risulta davvero complicata.

Ad ogni modo il preventivo calcolato in caso di residenza a Roma è di 520 Euro, con un massimale di 1.600.000 Euro, mentre in caso di residenza a Milano è di 404 Euro, prezzi senz'altro molto buoni che compensano la poca chiarezza del sito.